Senza categoria

img-20190731-wa0003

Partono in otto per i Campionati Italiani di categoria al Foro Italico

Nella prima settimana di agosto si svolgeranno al Foro Italico di Roma i Campionati Italiani Estivi di Categoria. In una stagione già ricca di soddisfazioni essere rappresentata in tutte le categorie anche all’ultimo importante appuntamento dell’anno è particolare motivo di orgoglio.  Per la categoria Juniores saliranno sui blocchi Michele Baggi nei 50 stile libero, Riccardo Camuso  nei 50 farfalla e  Kerim Savini nei 50 dorso. Christian Besia, fresco argento regionale nei 50 rana, disputerà i 50, 100 e 200 rana nella categoria Cadetti. Fra i Seniores ci sarà Edoardo Valsecchi, che nuoterà 50 e 100 farfalla. A completare il quadro, Marco Pernechele rappresenterà la squadra nella categoria ragazzi gareggiando nei 100 dorso.

Non dimentichiamo infine due atleti che non gareggiano per i colori del Malaspina, ma che si allenano con Beppe Longinotti: Lorenzo  Pignotti, che prenderà parte ai  50 e 100 stile libero, 50 e 100 delfino e 50 dorso e Luca Leonardi, che nuoterà 50 e 100 stile libero.

img-20190713-wa0003

Christian Besia medaglia d’argento regionale nei 50 rana

Si sono appena conclusi i due fine settimana dei Campionati Regionali Estivi di Nuoto di Categoria. I ranocchi del Malaspina si sono ancora una volta distinti, facendo segnare parecchi record personali e conquistando la finale in numerose gare.

Il primo fine settimana ha visto salire sui blocchi la Categoria Ragazzi.

Elias Pagliughi, che si era qualificato nei 200 stile libero e nei 100 e 200 delfino, è stato l’atleta che ha fatto il più grande miglioramento: dopo aver ottenuto il passaggio alla finale B nei 200 delfino con il personale di 2.18.44 è riuscito a migliorarsi di ben tre secondi al pomeriggio portando il suo limite a 2.15.44  e centrando un ottimo undicesimo posto nella classifica generale.

Marco Pernechele, ha gareggiato nei 50, 100  e 200 stile libero e nei 100 dorso e ha disputato la finale A dei 100 dorso e dei 100 stile libero e la finale B dei 200 stile libero. Marco ha abbassato i suoi record in tutte e tre le distanze, toccando la piastra in 54.70 nei 100 stile libero, 2.01.11 nei 200 stile libero e 1.00.45 nei 100 dorso, tempo che gli è valsa la qualificazione ai Campionati Italiani Estivi di Categoria che si svolgeranno a inizio agosto.

Luca Poltronieri ha nuotato i 200 dorso, i 400 stile libero e i 200 stile libero, gara in cui è arrivato terzo della finale B, portando il personale a 2.00.99.

Tommaso Viani si è classificato ottavo della finale B nei 200 misti con il tempo di 2.18.61 e decimo nella finale A dei 400 misti nuotati in 4.59.73.

La staffetta A 4 x100 stile libero, composta da Pernechele, Pagliughi, Milano e Poltronieri si è classificata quinta, così come la staffetta A 4×200 stile libero, in cui Viani ha preso il posto di Milano.

Hanno preso parte alla manifestazione con risultati incoraggianti anche Matteo Calviello nelle staffette a stile libero, Tommaso Calviello nei 200 dorso e nelle tre staffette, Simone Decio nella staffetta mista, Alessandro Milano nelle tre staffette, Sara Rossi nei 50 stile libero, Alessandro Tarletti nelle staffette a stile libero e Michele Zichella nei 100 rana e nella staffetta mista.

 

Nel secondo fine settimana il testimone è passato alle categorie Juniores, Cadetti e Seniores.

Michele Baggi, ha concluso al sesto posto i 50 stile libero con il tempo di 24.38, è arrivato quarto nella finale B dei 100 stile libero in 53.66 e ha di poco mancato la qualificazione alla finale B dei 50 dorso, nuotati in 29.13

Ludovica Bertoni ha nuotato vicina ai suoi record sia nei 50 stile libero che nei 50 dorso nella categoria cadette.

Christian Besia, dopo due quarti posti nei 100 (1.05.23) e 200 (2.23.98) rana, ha conquistato un meritatissimo argento nei 50, conclusi in 29.65. Il nostro ranista ha inoltre ottenuto la qualificazione per i Campionati Italiani Estivi su tutte e tre le distanze, bravo Christian!

Riccardo Camuso è stato uno degli atleti più impegnati della squadra: ha vinto la finale B dei 200 in 2.13.10, ha partecipato alla finale B dei 50 dorso (29.03), si è qualificato alla finale B dei 200 misti e ha disputato la finale A  nei 50 (quinto in 26.08)  e 100 delfino (57.60).

Davide Ferrari, ha nuotato in linea con i suoi personali nei 50 e 100 delfino.

Kerim Savini nei 50 dorso, grazie all’ottimo 27.84 nuotato nelle qualificazioni, ha in un solo colpo centrato la qualificazione sia alla finale A, poi conclusa in ottava posizione, che ai Campionati Italiani Estivi di Categoria. Kerim, reduce dalla maturità, è anche arrivato settimo della finale B nei 50 stile libero, nuotati in 24.76.

Amelia Spolidoro, la capitana, ha arricchito la falegnameria del Malaspina con i due quarti posti nei 50 (33.89 in mattinata) e 100 (1.14.48) rana, abbassando i sui record personali in entrambe le distanze.

Lorenzo Pignotti, tesserato per il Nuoto Club Milano, che da maggio si allena con i ragazzi del Malaspina sotto la guida di Beppe Longinotti, ha conquistato l’oro nei 50 delfino (25.1), l’argento nei 50 (23.5) e 100 (52.1) stile libero, 50 dorso (27.3) e 200 misti (2.09) e il bronzo nei 100 delfino(56.5).

 

foto_coppa_trofeo3

I ragazzi vincono il XXXIX Trofeo Malaspina!!! Risultati XXXIX Trofeo Internazionale di Nuoto Malaspina – 2nd International David Lloyd Clubs’ Swimming Trophy

Nella splendida piscina del David Lloyd Clubs Malaspina di Milano San Felice, che ha ospitato 550 atleti di 34 squadre  provenienti  da Slovenia, Svizzera, Ungheria, e da Lombardia, Trentino Alto Adige, Veneto, Piemonte,  Liguria, Emilia Romagna  e Marche, il trentanovesimo Trofeo di Nuoto Malaspina ha  offerto al pubblico una giornata di sfide entusiasmanti. Le partenze si sono susseguite a un ritmo serrato, scandito dall’eccezionale Giuria di FIN Lombardia, ben  supportata dai Cronometristi Milanesi e dall’impareggiabile speaker Roberto Ferrari.

Il Trofeo, organizzato anche grazie al contributo degli sponsor Arena, Eu-promotions, U2 -Unes, Rilastil, Aiteca, Ricola, Arena Piola, el Senor Angus e SR Studio,  è stato vinto per la prima volta in quasi quarant’anni dalla squadra di casa con 350 punti, seguita dalla Rari Nantes Trento (219 punti) e dalla Gestisport Coop (216,50 punti).

In base al punteggio FINA le migliori prestazioni sono state messe a segno da due atleti di levatura mondiale, in tappa di avvicinamento a Gwangju: la svizzera Sasha Touretski dello Schwimmclub Uster Wallisellen nei 100 farfalla  ha fermato il cronometro  a 1’00”50, totalizzando 771 punti FINA, mentre l’ungherese Maxim Lobanovskij del Gyori Uszo SE ne ha conquistati 775, nuotando i 50 stile libero in 22”76.  I due atleti hanno anche siglato i nuovi primati di Categoria Assoluti della manifestazione e sono stati premiati dalla dottoressa Micol Bellotti, responsabile della linea Aiteca di Medigas Italia.

Beppe Longinotti e Francesca Omati Spolidoro del Malaspina Nuoto e Marco Tonarelli, direttore di David Lloyd Clubs Malaspina, la dottoressa Caterina Molinari, sindaco di Peschiera Borromeo e il Professor Luca Stanca, vicesindaco di Segrate, hanno premiato molti altri validi atleti tra cui i nuovi primatisti della manifestazione. Oltre ai record della manifestazione già citati, sono caduti anche quelli dei 50 farfalla, con Matteo Gusperti della Rari Nantes Trento, che ha portato il limite a 26”67 nella categoria Ragazzi, con Maxim Lobanovskij e Sasha Touretski, che anche in questa gara hanno segnato il nuovo primato Categoria Assoluti (24”83 il maschile e 27”07  il femminile); dai ranisti a podio, sono stati abbattuti i record dei 50 rana Esordienti A femmine, con Lara Giannetta della Piscina Melegnano (36”66), e quello  dei 200 rana Ragazzi, con Francesco Costa  della Amatori Nuoto Savona, che ha chiuso la sua gara in 2’28”78. Per finire, due primati anche per gli atleti di casa: nella categoria Ragazzi, Marco Pernechele, allenato da Ottavio Donadoni, ha nuotato i 50 dorso in 29”04  e nella categoria Juniores Lorenzo Pignotti, allenato da Beppe Longinotti, ha chiuso i 200 misti in 2’13”43.

Il Malaspina Nuoto ringrazia tutti gli atleti, i giudici, i cronometristi, gli allenatori, gli spettatori, gli sponsor e soprattutto il magnifico Malaspina Team dei genitori e augura a tutti un buon finale di stagione!

Link ai risultati e alle foto:

Risultati XXXIX Trofeo Internazionale Malaspina

Foto della giornata

cropped-piscina-IMG_0546.jpg

Ristorazione e alloggio XXXIX Trofeo Internazionale di Nuoto Malaspina – 2 nd David Lloyd Clubs’ international Swimming Trophy 29 Giugno 2019

XXXXIX Trofeo Internazionale di Nuoto Malaspina

David Lloyd Clubs’ 2nd International Swimming Trophy

Per organizzare al meglio il pranzo dei vostri atleti vi invitiamo a prenotare il

“menù dell’atleta” offerto a  12 Euro dal Ristorante Malaspina, interno al club.

tel:  02 70301422  cell: 333 8870646   negli orari 11 – 15.30 e 18-23

mail: ristorantescmalaspina@gmail.com

Per chi necessita di alloggio abbiamo il seguente accordo con l’Hotel Montini Linate Airport di Peschiera Borromeo:

- camera singola standard                                    49,00 euro in b&b               

- camera doppia o matrimoniale standard        69,00 euro in b&b   

- camera tripla standard                                       89,00 euro in b&b     

Cena da consumarsi presso il nuovo ristorante  “Il Portolano Mediterraneo “ 

menù sportivo 17,00 euro con 3 portate (primo, secondo con contorno e frutta, acqua minerale )

Per le prenotazioni potete:

Contattare via mail: hotelmontini@hotelmontini.com

oppure telefonare allo 02 5475031

Per ogni prenotazione  segnalate la partecipazione al “XXXIX Trofeo di Nuoto Malaspina-David Lloyd”.

Hotel Montini Linate Airport
Via G. di Vittorio, 39
20068 – Peschiera Borromeo – Milano Linate Airport
Tel. 0039 02 5475031 Fax 0039 02 55300610
www.hotelmontini.com

Il servizio navetta da/per il Centro Sportivo Malaspina & da/per l’aeroporto di Linate, la stazione MM3 di S.Donato, FF.SS. di Rogoredo e di Segrate è garantito dalle 06,00 alle 13,00  e  dalle 15,00 alle 23,00

Allenatevi bene, vi aspettiamo il 29 Giugno in forma!!!

 

img-20190602-wa0026

Cinque atleti del Mala al Memorial Luciana in Slovenia: 11 medaglie!

Il Malaspina nuoto conquista la Slovenia.
Sono partiti in 5 atleti, Christian Besia, Beatrice Morandi, Matteo Morotti, Kerim Savini e Amelia Spolidoro per rappresentare la squadra Malaspina Nuoto alla 50° edizione del Trofeo LUČKIN POKAL.
Si tratta della competizione storicamente più antica della Slovenia, indetta in memoria di LUČKA VODIŠEK un grande nuotatore la cui vita è finita tragicamente in un incidente automobilistico l’8 giugno 1969.
Martin Rausl, allenatore della squadra organizzatrice è un caro amico del Malaspina Nuoto, i suoi atleti, negli anni passati, sono venuti in Italia più volte, per partecipare al trofeo che tutti gli anni a fine giugno  il Malaspina Nuoto organizza nella prestigiosa piscina olimpionica ora gestita da David Lloyd.
La delegazione italiana seppur numericamente piccola ha riportato grandi riultati, gli atleti sono rientrati a casa tutti medagliati, con una coppa e con un premio in moneta!
Amelia Spolidoro medaglia oro in tutte e 3 le competizioni a cui ha preso parte: 50, 100 e 200 rana,
Kerim Savini oro nei 50 dorso, argento nei 50 stile libero e oro con coppa nei 100 stile libero.
Christian Besia, oro nei 100 e 200 rana e argento nei 50 rana e ha vinto un premio in denaro per il miglior punteggio nelle 3 gare disputate.
Matteo Morotti argento nei 50 delfino e Beatrice Morandi bronzo nei 50 dorso.
Sono stati tutti molto bravi e hanno rappresentato in maniera encomiabile la nostra squadra e la nostra Nazione in Slovenia.

Allegati:

img-20190530-wa0001

Da Lodi e Gorgonzola 32 medaglie per i nostri atleti!

Il clima quasi autunnale di questo fine settimana è stato propizio agli atleti del Malaspina Nuoto, su di loro si è abbattuta una vera e propria pioggia di medaglie, 32 per la precisione!
Domenica 26 maggio i nuotatori del Malaspina suddivisi, dagli allenatori, in 2 gruppi hanno partecipato a 2 trofei: il IV Trofeo SEVEN Infinity “Swim Challenge” a Gorgonzola e il 2° Trofeo Sporting Lodi nella omonima città.
Al Trofeo Seven Infinity, i “ranocchi” sono saliti al podio per ben 14 volte.
Sono stati premiati: Elisa Marfella argento nei 50 stile per la categoria Ragazze Femmine (atlete nate dal 2005 al 2006…), Ludovica Bertoni argento nei 50 stile libero per la categoria Cadetti Femmine (atlete nate dal 2001 al 2002) Damjan Kojic bronzo nei 100 dorso, per la categoria Esordienti maschi (atleti nati dal 2006 al 2007) Tommaso Calviello oro nei 200 dorso e bronzo nei 100 dorso, Luca Poltronieri argento nei 100 e nei 200stile libero, Alessandro Taletti oro nei 100 farfalla e argento nei 50 stile libero, Tommaso Viani oro nei 400stile e argento nei 200 misti e Michele Zichella oro nei 200 rana, per la categoria Ragazzi Maschi (atletinati dal 2003 al 2005) Elio Zaccuri bronzo nei 100 farfalla per la categoria Cadetti (nati dal 1999 al 2000)
Gli atleti e le atlete che hanno gareggiato a Lodi, in vasca da 50m sono stati altrettanto bravi.
In particolare sono saliti sul podio: Alice Bianchi bronzo nei 200 Stile libero, Giulia Poltronieri bronzo nei 100 dorso e Giorgia Sofia Sanvito bronzo nei 100 e 200 Stile libero per la categoria Esordienti A femmine (atlete nate dal 2007 al 2008) Sara Rossi argento nei 100 stile libero per la categoria Ragazzi Femmine (atlete nate dal 2005 al 2006) Amelia Spolidoro oro nei 100 rana per la categoria Assoluti Femmine (atlete nate dal 1999)
Alessandro Cicerchia bronzo nei 200 rana per la categoria esordienti A maschi (atleti nati fra il 2006 e il 2007) Marco Pernechele oro nei 100 stile libero e nei 100 dorso, per la categoria Ragazzi Maschi (atleti nati dal 2003 al 2005) Michele Baggi argento nei 100 stile libero e bronzo nei 100 dorso, Edoardo Bontadini bronzo nei 200 rana, Riccardo Camuso oro nei 100 farfalla, e Lorenzo Pignotti, che gareggia ancora come Nuoto Club Milano ma da ormai parecchie settimane è passato a far parte della squadra del Malaspina Nuoto, oro
nei 100 stile libero e argento nei 200 stile libero e 100 dorso per la categoria Juniores Maschi (atleti nati dal 2001 al 2002) Christian Besia bronzo nei 200 rana e Davide Ferrari argento nei 100 e 200 farfalla per la categoria Cadetti Maschi (atleti nati dal 1999 al 2000).
Ancora una volta, l’impegno e la costanza di questi atleti è stata premiata…
20190401_190231

Valsecchi e Santi ai Campionati Italiani Assoluti di Nuoto

Domani a Riccione avranno inizio  i Campionati Italiani Assoluti di Nuoto. Ancora una volta il  Malaspina Nuoto,  rappresentato da Edoardo Valsecchi e Nicolò Santi, risponde presente. Nicolò, arrivato al Malaspina quest’anno, al seguito di Piergiuseppe Longinotti, sarà il primo ad entrare in acqua  e cercherà di sorprendere e sorprendersi nei 50 dorso. Nella mattinata di mercoledì farà il suo esordio Edoardo, impegnato nei 50 farfalla. Edoardo, che studia e si allena in Inghilterra, nuoterà per un posto in finale. Neanche un’ora più tardi e riecco al blocchetto di partenza Nicolò, sempre a dorso, ma questa volta nella doppia distanza.

Venerdì sarà ancora il turno di Edoardo, che chiuderà la spedizione del “Mala” con i 100 farfalla, in cui cercherà di nuovo di farsi valere per la finale del pomeriggio.

In gara martedì, mercoledì e venerdì anche Luca Leonardi, seguito da Piergiuseppe Longinotti al Malaspina David Lloyd per quanto riguarda gli allenamenti, ma tesserato per le Fiamme Oro.

Allegati:

img-20190321-wa0004

Buone prestazioni alle semifinali dei Campionati Regionali Esordienti A

Si sono concluse da pochi giorni le Semifinali Criteria Regionali primaverili Esordienti A nella piscina di Mecenate.
La nostra squadra ha visto gareggiare nelle gare individuali Damian Kojic (anno 2006),  Alessandro Cicerchia (anno 2007) e Pierluigi Colombo (anno 2006) e Giorgia Sanvito (anno 2008)
Damian Kojic ha  abbassato di quasi un secondo il tempo nuotato nei 100 dorso alla IV
coppa Tokyo  e migliorato alla grande  il tempo con cui si era qualificato nei 200 misti,  abbattendolo di ben 4”.
Grandi miglioramenti per Alessandro Cicerchia e Pierluigi Colombo che hanno
nuotato i 100 rana, entrambi abbassando di 2” il proprio tempo.
Nella staffetta 4×100 stile libero femminile abbiamo visto in vasca, in ordine di partenza, Linda Crestini, Giulia Poltronieri , Alessia Alemanni  e Alice Bianchi, coscritte 2007.
La staffetta è stato un momento di grandissimo divertimento agonistico,  le nostre
ragazze si sono sperimentate per la prima volta insieme e hanno dimostrato di avere tutta la forza necessaria per andare avanti al meglio.
Sono state due giornate intense e piene di emozioni per i nostri ragazzi, i quali hanno dato il meglio di loro, mostrando sempre grande grinta e determinazione.
Purtroppo nessuno è riuscito a qualificarsi per le finali, ma la crescita di questi atleti si vede e si tocca in ogni allenamento…forza ragazzi!